Progettazione, organizzazione e supporto nella gestione di servizi di igiene urbana e raccolta differenziata

Nel corso degli anni, la stretta collaborazione con aziende leader operanti nel settore della gestione di Servizi di Igiene Urbana ha consentito a GSA di acquisire la capacità di realizzare piani tecnico-economici funzionali all’attuazione di modifiche di servizio o alla partecipazione a gare di appalto per servizi di igiene urbana.

La società è strutturata per erogare una serie di service operativi e attività a supporto dei servizi di igiene urbana al fine di migliorarne l’efficienza, riducendo la distanza che separa il gestore del servizio dall’utente finale.

GSA nello specifico è in grado di elaborare progetti comprensivi di:

  • Analisi della banca dati TARI relativa alle Utenze Domestiche e non Domestiche iscritte al ruolo e suddivisione delle stesse in classi equipollenti e/o macro-categorie commerciali;
  • Dimensionamento tecnico-economico del servizio;
  • Elaborazione della Relazione Tecnica definitiva;
  • Elaborazione del Piano della Comunicazione associato alle modifiche di servizio.


Inoltre, GSA, in questo ambito, organizza e si occupa operativamente di attività di distribuzione Kit per la raccolta differenziata porta a porta, la verifica anagrafica delle utenze nei comuni gestiti, la progettazione di calendari di svuotamento del servizio di igiene urbana e la creazione su piattaforma GIS del riscontro cartografico dei servizi resi.


Le ultime esperienze più significative in questo settore sono:

PROGETTI DI MIGLIORAMENTO E RIORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI NEI COMUNI DI MAGIONE, PASSIGNANO SUL TRASIMENO E PACIANO (TSA SPA)

GSA ha realizzato per conto di TSA SpA i progetti per l’attivazione della raccolta domiciliare del rifiuto Secco Residuo, Organico, Plastica, Carta nei territori Comunali Magione, Passignano sul Trasimeno e Paciano. I progetti, in maniera propedeutica ad una futura sperimentazione della tariffazione puntuale, hanno previsto l’utilizzo di mezzi dotati di antenne per la lettura di appositi tag RFID associati univocamente alle singole utenze.

Oltre a modificare sostanzialmente la raccolta differenziata di base, i progetti introducono inoltre importanti novità quali l’installazione di Ecoisole Informatizzate a supporto di tutte le utenze, l’attivazione della raccolta domiciliare di pannolini e pannoloni e della frazione verde, l’apertura di un URP Comunale, l’attivazione della Vigilanza Ecologica, nonché servizi mirati, specifici per le Utenze non Domestiche nei mesi estivi.


PROGETTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA NEL CENTRO STORICO DI TODI E CONTESTUALE ATTIVAZIONE DELLA RACCOLTA DOMICILIARE DELLA FRAZIONE ORGANICA IN TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE (GESENU SPA)

GSA ha realizzato per conto di Gesenu SpA il progetto finalizzato all’attivazione della raccolta domiciliare del rifiuto Secco Residuo ed Organico in tutto il Centro Storico del Comune di Todi. Nello stesso territorio, per la raccolta della frazione multimateriale leggera, Carta e Vetro, è stato previsto di installare 44 Ecobox da 240 e 360 lt. chiusi a chiave. Ogni postazione Ecobox è stata associata ad un gruppo limitato di Utenze. Il progetto ha previsto anche nel resto del territorio Comunale l’attivazione della raccolta domiciliare della frazione organica, con la contestuale rimozione dei contenitori stradali.